Un modo alternativo di visitare e vivere le isole caraibiche è quello di girarle in treno. Esattamente, proprio il treno ho detto, e questo si può fare a St. Kitts.

La St. Kitts Scenic Railway ha un percorso circolare attraverso l’isola, si passa per  i campi di canna da zucchero, villaggi locali e ponti. Costruita inizialmente per il trasporto delle canne da zucchero è oggi adibita a servizio passeggeri turistico in quanto la lavorazione del prodotto col tempo è entrata in crisi.

Si possono ammirare il vulcano dell’isola e scorci di mare blu che si staglia di fronte a voi, ed il tutto comodamente seduti sulle panche al primo piano aperto delle carrozze del treno. Al piano inferiore invece salottini in rattan di stile coloniale fanno rilassare rinfrescandosi all’aria condizionata in una giornata di canicola.

I bimbi che ritornano a casa da scuola si fermano a salutare i turisti con le loro divise colorate mentre non tanto lontano si ergono ancora i resti di mulini e distillerie in disuso.

Il tutto accompagnati da rum, frullati o bibite serviti dallo staff del treno, una guida che illustra  ogni posto che si attraversa dando le spiegazioni del caso e per finire, ma non meno d’effetto, un coro a cappella di cantanti che si esibiscono con canzoni caraibiche.

Qui si respira il clima e la mentalità tipiche dei Caraibi: spensieratezza, colori, divertimento e canzoni.

Foto di Alessandro Giroldini

CROCIERA CARAIBI  500CROCIERA CARAIBI  509CROCIERA CARAIBI  510CROCIERA CARAIBI  516CROCIERA CARAIBI  520CROCIERA CARAIBI  531CROCIERA CARAIBI  544CROCIERA CARAIBI  550CROCIERA CARAIBI  571CROCIERA CARAIBI  572