Da Cairns ci siamo diretti alla stazione ferroviaria di Freshwater per prendere un treno a vapore, il Kuranda Scenic Railway, per arrivare a Kuranda, paesino all’interno della foresta tropicale. La linea ferroviaria è stata costruita a mano, con l’aiuto della dinamite e di picconi per scavare la montagna e farsi strada attraverso la fitta foresta. Oggi mostra scenari mozzafiato, ci si immerge nella natura e si osserva la magnificenza dai finestrini e dalle soste che si effettuano.

Una di queste è un belvedere sulla cascata Barron, che dà il meglio di sé nella stagione delle piogge ingrandendosi notevolmente, ma anche in altri periodi merita comunque una foto. Arrivati a Kuranda ci si immerge in un’atmosfera unica. La stazione richiama alla mente il tempo dei coloni, pianoforte, sedute in vimini, tutto un po’ retrò. A Kuranda c’è un delizioso mercato con banchi su cui si possono trovare souvenir, artigianato e stoffe. E’ presente un parco in cui osservare coccodrilli, koala, serpenti. In un recinto siamo entrati per dare da mangiare ai canguri e aver la possibilità di accarezzarli. Che emozione!!

Abbiamo assistito a danze aborigene, in cui i danzatori erano tutti dipinti e si muovevano seguendo il ritmo del didjeridoo.

Al ritorno siamo scesi con la funivia che sorvola tutta la foresta: sotto di noi alberi altissimi, bellissimi e fittissimi a perdita d’occhio. Un’esperienza davvero da provare!

Informazioni utili:

Kuranda Scenic Railway: sito web http://www.ksr.com.au/Pages/Default.aspx

Skyrail sito web: https://www.skyrail.com.au/tours/skyrail-kuranda-rail

Foto di Alessandro Giroldini

_mg_9853_mg_9851_mg_9909_mg_9929_mg_9945_mg_9948_mg_9962_mg_9968_mg_9996