Viaggiando per il Perù e visitando diversi paesi dal mare alle Ande, passando per il lago Titicaca, non passano di certo inosservati gli abiti multicolore e differenti della gente del posto. Ogni luogo ha propri costumi tipici, sia nella forma che nei motivi. Ci possono essere abbinati cappelli, scialli, borse…

In alcune zone il lama sembra quasi essere un accessorio, tanto è presente accanto alle donne e bambini. Questa differenziazione fa capire che si passa da un territorio ad un altro, che si è davanti ad una persona del popolo quechua o aymara o altro.

Alcuni abiti sono ottenuti dalla lana d’alpaca, soffice e molto calda, raramente con la vigogna perché più rara e più cara. E’ davvero folkloristico ammirare questi vestiti, e non sono una trovata turistica, bensì il loro abbigliamento quotidiano! Meraviglioso immergersi in un’altra realtà, in un’altra cultura con le sue tradizioni, i suoi costumi.

Il bello di viaggiare è proprio la possibilità di entrare in contatto con la gente del posto e poter apprezzare le diversità che le caratterizzano, e se si sanno apprezzare, questo ci arricchisce immensamente.

Foto di Alessandro Giroldini

peru-e-bolivia-195peru-e-bolivia-523peru-e-bolivia-885peru-e-bolivia-1112peru-e-bolivia-1138peru-e-bolivia-1183peru-e-bolivia-1208peru-e-bolivia-1215peru06