In Egitto non esistono solo le famose piramide di Giza, ma ne esistono molte altre.
A Saqqara esiste una necropoli in cui si erge una piramide a gradoni, molto antica, forse una tra le prime costruzioni piramidali che sono state erette. Ricordo che per arrivare lì ci abbiamo messo un po’ e questo sito si trova proprio in mezzo al deserto, lontano da tutto. Da una parte c’è un palmeto con palme da dattero così verdi da contrastare con il giallo della sabbia e come sfondo di vedono le piramidi di Giza.
Mi ha fatto molto ridere il trovare all’ingresso un telefono ricoperto di polvere e sabbia... chissà come facevano ad utilizzarlo… Mah… Il sito mi sembrava poco frequentato dai turisti, per lo meno quando ci siamo andati noi eravamo gli unici a parte un beduino con un cane ed un asino che l’ offriva per far fotografie con lui dietro compenso.
L’impressione che ho avuto di questo sito archeologico è che fosse un po’ trascurato, quasi abbandonato a se stesso, con carta e plastica per terra, eppure è un luogo importante per la storia dell’antico Egitto. Mi auguro che con il tempo sia migliorato.

Fotografie di Alessandro Giroldini
Egitto___356Egitto___360Egitto___375Egitto___362Egitto___366Egitto___376