Chora Mykonos è il centro cittadino più grande dell’isola di Mykonos, una delle Cicladi più conosciute, dove la musica, i party ed il divertimento sfrenato sono all’ordine del giorno.  Se avete occasione di visitare l’isola fuori dall’alta stagione, come ad esempio a fine maggio come ho fatto io, troverete un luogo molto più tranquillo e rilassato.

Uno dei landmaraks più scenografici sono i mulini a vento di Mykonos, posti verso un lato della città, sorgono questi 5 mulini che regalano uno scenario ideale per fare foto.  Io sono andata verso l’ora del tramonto ed è il momento migliore.

Da qui si ha anche un’ottima visuale sul quartiere pù pittoresco e caratteristico di Mykonos, Little Venice. Questo luogo è così chiamato perchè gli edifici sorgono direttamente sul mare, proprio come le case di Venezia. I balconcini e gli scuri sono variopinti: rossi, blu e verdi. La passeggiata che porta dai Mulini a Little Venice è costellata di localini ideali per prendere un aperitivo davanti ad un panorama niente male!

Passeggiando per le vie della Chora vi troverete tra vicoli piccoli e contorti fiancheggiati dalle tipiche facciate bianche delle case greche. Sarà un piacere guardare i negozi, fermarsi a mangiare in qualche ristorante e trovarsi al porticciolo con le barchette dei pescatori ormeggiate.

Durante il giorno se siete fortunati potrete anche incontrare la mascotte della città: Petrus, il pellicano che si aggira per il lungo mare. Noi l’abbiamo incontrato casualmente mentre tornavamo indietro; è davvero grande e il suo piumaggio è rosato. Davvero un incontro piacevole!

P1010496

Foto di Monica Cervi