Un viaggio per me è sempre alla ricerca di qualcosa di unico, di particolare, di poco turistico o fuori mano… mi piace scoprire l’essenza e quel plus che magari altri non vivono durante lo stesso itinerario di viaggio.

Non capita anche a te così? Di andare a spulciare guide, siti e quant’altro fino a trovare quello che cerchi? Beh, se sei un appassionato viaggiatore sono certa di si.

Ebbene, nella mia vacanza in Puglia dovevo assolutamente andare a scoprire dove fosse il lago di bauxite dai colori eccezionali, dai contrasti forti, dalla vista indimenticabile!

Il lago si trova vicino ad Otranto, in Puglia, ma non si trovano cartelli che ne segnalino il luogo esatto. Diventa perciò un’impresa ardua capire che strada sterrata imboccare per ritrovarsi a destinazione.
Ci sono indicazioni nel web anche per raggiungere il lago a piedi, ma io stando facendo un viaggio on the road avevo l’auto.

Ovviamente il lago non è fatto di bauxite 😉 ma viene chiamato così perchè si è formato all’interno di una ex cava di bauxite rossa, attiva dal 1940 al 1976. Il lago nel corso degli anni si è formato naturalmente all’interno di questo deposito.

Seppur il colore sia estremamente affascinante, non è però balneabile.

Si arriva molto vicino in macchina, solo l’ultimo tratto è da percorrere a piedi, ma non è affatto faticoso. Armati di macchina fotografica perchè lo spettacolo è davvero unico! E non siamo negli States, ma in Salento.

Quante meraviglie ci sono nascoste nella nostra Italia!
Vuoi fare un viaggio speciale? Io posso aiutarti,
tu prepara le valigie, al resto ci penso io!

Intanto puoi trovare qualche spunto interessante e andarti a segnare i luoghi top acquistando la guida della Puglia, ti basta cliccare sull’immagine qui sotto