Lo sapevi che si può fare un viaggio attivo e con tante attività all’aria aperta nelle montagne dell’Oman?

Ebbene si ci sono tanti luoghi da scoprire: il massiccio dell’Hajar, Jabal Al Akhdar, Jabal Shams e la penisola del Musandam.

Sei ptonto per partire in questo viaggio?

I MONTI HAJAR

I monti Hajar sono la principale catena montuosa dell’Oman, sviluppandosi per 600 km con vette che arrivano fino a 3000 mt.

Qui, ognuno può trovare l’attività all’aria aperta adatta a lui!

Molti sono i sentieri per fare trekking con diversi livelli di preparazione fisica, si può nuotare nelle piscine naturali formatesi dai wadi che scorrono tra i canyon, o ancora fare canyoning.

Avendo a portata di mano la montagna non mancano le arrampicate, le ferrate, i percorsi da fare in mountain bike e le escursioni speleologiche .

JABAL AL AKHDAR

Il luogo più rinomato tra questo massiccio è sicuramente l’altopiano di Sayq.

Per raggiungerlo bisogna salire per una strada percorribile solo con fuoristrada e superare il posto di blocco all’inizio della strada stessa.

Da qui la vista è eccezionale, si può ammirare la “montagna verde” caratterizzata da terreni coltivati e palme intervallati da piccoli villaggi.

Molti sono i sentieri percorribili tutto l’anno, alcuni di essi però non segnalati.
Essendo a 2000 mt. l’aria è sempre fresca.

Si possono praticare anche trekking, canyoning e scalate.

Non perdere la fioritura delle rose damascene nel mese di aprile: vedrai un tappeto color rosa dal profumo intenso e potrai assistere alla raccolta tradizionale.

Jabal Ak Akhdar
Jabal Ak Akhdar

JABAL SHAMS

Più conosciuto come la “montagna del sole” raggiunge quota 3075mt aggiudicandosi il titolo di vetta più alta del Paese.

Qui c’è il Wadi an Nakhar, detto il “Grand Canyon d’Arabia”.
La cresta del canyon è raggiungibile con un fuoristrada arrivando così al plateau.

Dalla vetta si può percorre un sentiero in 4 ore circa (andata/ritorno) che costeggia il lato ovest del canyon regalando una vista eccezionale.

All’interno del canyon stesso, proprio nel fondo, c’è una strada percorribile solo in 4×4 che regala anch’essa emozioni uniche!

Jabal Shams
Jabal Shams

MUSANDAM

La penisola del Musandam si trova distaccata dal terriorio omanita ed è un’encalve di esso posta nella punta settentrionale.

Meglio conosciuta come i “fiordi d’Arabia” il suo paesaggio è caratterizzato da falesie di roccia che si tuffano nel mare.

Il modo migliore per ammirare queste bellezze è facendo delle crociere in dhow, ma è possibile anche fare qualche escursione a piedi.

Da Khasab parte una strada di montagna panoramica, mentre da Wadi Bih si possono fare escursioni a piedi.

Musandam
Musandam

Vuoi andare anche tu alla scoperta di Muscat magari inserendola in un affascinante viaggio in Oman?
Tu prepara le valigie, al resto ci penso io!

CREA IL TUO VIAGGIO IN OMAN come piace a te!

Intanto puoi trovare qualche spunto interessante e andarti a segnare i luoghi top acquistando la guida dell’Oman, ti basta cliccare sull’immagine qui sotto.

Guarda anche I libri da viaggio da non perdere

Jabal Al Akhdar
Jabal Al Akhdar

Assicura il tuo viaggio ed il tuo sogno con
Columbus Travel Insurance