Seleziona una pagina

Benvenuti nella metropoli più dinamica e affascinante del mondo: New York City. Se c’è un posto sulla terra che non dorme mai e che offre un’incredibile varietà di esperienze, è proprio qui. Che tu sia un viaggiatore incallito o un neofita della Grande Mela, c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire. In questo articolo, ti condurrò attraverso un’avventura unica, svelandoti le attività assolutamente imperdibili da fare a New York.
Preparati a essere travolto dalla frenesia della città e a vivere esperienze che ti lasceranno senza fiato.
Da monumenti iconici a tesori nascosti, dai quartieri più alla moda a quelli più autentici, sono pronti a condurti in un viaggio indimenticabile attraverso la città che non smette mai di sorprendere.

Sei pronto per prendere per mano la tua voglia di scoperta e immergiti nell’energia travolgente di New York City?
Allora continua a leggere, il tuo viaggio  inizia da qui

Statua della Libertà

I Must imperdibili di New York – noti e meno noti

  1. Yankee Stadium– Posizionato nel Bronx, lo Yankee Stadium rappresenta il campo di gioco dei 27 volte campioni mondiali di New York. Si trova a mezz’ora di distanza dalla stazione di Penn e a circa 20 minuti di metropolitana dalla Grand Central Terminal, garantendo un facile accesso da Manhattan. Nel 2009 è stato inaugurato il nuovo stadio, sostituendo l’originale del 1923, e la sua costruzione ha comportato una spesa di 1,5 miliardi di dollari, rendendolo uno dei più costosi al mondo. Ha una capienza di 50.287 spettatori. Le partite dei New York Yankees, naturalmente, sono l’attrazione principale, ma è possibile assistere anche a concerti, incontri di calcio universitario e partite di calcio.
  2. Staten Island Ferry – Il traghetto gratuito (dal colore arancione brillante)  da Battery Park, all’estremità inferiore di Manhattan. Godtiti  il tramonto sull’acqua mentre navigava verso l’orizzonte lontano, immergendoti nel quartiere una volta sbarcato e poi facendo ritorno verso Manhattan. E’ possibile ammirare la Statua della Libertà, Governor’s Island e lo skyline senza spendere un soldo. Tuttavia, ciò non significa che non si debba dedicare del tempo a Staten Island se si ha l’opportunità: il Giardino Botanico offre una bellezza paragonabile senza alcun costo, mentre le opzioni culinarie includono deliziosi piatti dello Sri Lanka (provate New Asha, una scelta impeccabile) e straordinaria cucina italiana all’Enoteca Maria, un luogo apprezzato da nonne e amanti del buon cibo.
  3. The Morgan Library & Museum  – E’ uno dei gioielli culturali di New York City, un’oasi di bellezza artistica e raffinatezza letteraria situata nel cuore di Manhattan. Fondata da Pierpont Morgan, uno dei più importanti banchieri e collezionisti d’arte del suo tempo, la Morgan Library originariamente ospitava la sua straordinaria collezione privata di libri rari, manoscritti, dipinti e oggetti d’arte. Oggi è una istituzione culturale di fama mondiale che ospita una vasta gamma di opere d’arte e letteratura che spaziano dall’antichità fino ai giorni nostri. Le sue sale espositive eleganti e le stanze imponenti sono un tesoro di tesori artistici e letterari, con opere che vanno dai manoscritti medievali alle prime edizioni di capolavori letterari, dai dipinti rinascimentali ai disegni di maestri come Rembrandt e Rubens. Tra le opere più celebri custodite nel Morgan Library & Museum ci sono la famosa “Gutenberg Bible“, una delle prime opere stampate con il carattere mobile di Gutenberg, e la “Hours of Catherine of Cleves”, un capolavoro del Rinascimento fiammingo. Inoltre, il museo ospita regolarmente mostre temporanee che esplorano temi e artisti di grande rilievo nel panorama culturale mondiale, offrendo ai visitatori l’opportunità di scoprire nuove prospettive e approfondire la loro comprensione dell’arte e della letteratura.
  4. MoMa PS1 -E’  una delle istituzioni culturali più dinamiche e innovative di New York City, situata nel quartiere di Long Island City nel Queens. Originariamente conosciuto come “P.S.1 Contemporary Art Center”, è diventato parte del Museum of Modern Art (MoMA) nel 2000, assumendo il nome attuale.
    Ciò che rende il MoMA PS1 così unico è la sua missione di promuovere l’arte contemporanea e sperimentale attraverso una varietà di media e discipline. Il museo si distingue per la sua programmazione avanguardista, che include mostre, performance, installazioni, eventi dal vivo e molto altro ancora. Il MoMA PS1 è ospitato all’interno di un edificio storico che un tempo era una scuola pubblica. . Il museo è particolarmente noto per la sua serie estiva.
  5. New York Botanical Garden – Il NYBG è uno dei gioielli naturalistici di New York City, un’oasi di tranquillità e bellezza botanica situata nel quartiere del Bronx. Fondato nel 1891, il NYBG è uno dei giardini botanici più antichi e rinomati degli Stati Uniti, nonché uno dei maggiori centri di ricerca, conservazione e educazione botanica nel mondo. Esteso su oltre 250 acri di terreno, il giardino ospita una straordinaria varietà di piante provenienti da tutto il mondo, tra cui una vasta collezione di orchidee, rose, piante acquatiche, piante desertiche e molte altre. Inoltre, il NYBG è famoso per la sua Foresta Tropicale, un ambiente lussureggiante e umido che ricrea le condizioni climatiche delle foreste pluviali tropicali.
    Una delle attrazioni principali del NYBG è il Peggy Rockefeller Rose Garden, un giardino formale dedicato alla coltivazione e alla conservazione delle rose, che ospita oltre 3.000 varietà di rose provenienti da tutto il mondo. Altre attrazioni includono il giardino giapponese, il giardino delle piante commestibili, il giardino delle piante native e molti altri spazi unici e affascinanti.
    Oltre alla sua collezione di piante, il NYBG offre anche una serie di mostre temporanee, eventi speciali, corsi di giardinaggio e programmi educativi per persone di tutte le età. Inoltre, il giardino è sede di importanti progetti di ricerca e conservazione, finalizzati alla salvaguardia della biodiversità e alla protezione degli ecosistemi naturali.
  6. Brooklyn Heights PromenadeE’ uno dei luoghi più iconici e amati di Brooklyn, offrendo una vista mozzafiato della skyline di Manhattan e del fiume Hudson. Situato lungo la Brooklyn-Queens Expressway, il promenade si estende per circa un miglio lungo il fiume, offrendo un tranquillo rifugio urbano dove i visitatori possono passeggiare, fare jogging o semplicemente godersi il panorama. Costruito negli anni ’50, il promenade è stato progettato per proteggere il quartiere residenziale di Brooklyn Heights dal rumore e dall’inquinamento del traffico automobilistico, fornendo allo stesso tempo una vista spettacolare della città di New York. Le sue caratteristiche banchine in cemento, i pannelli in legno e le panchine lungo il percorso lo rendono un luogo ideale per rilassarsi e ammirare il paesaggio urbano. Una delle attrazioni principali del promenade è la vista panoramica della skyline di Manhattan, che si staglia maestosa oltre il fiume Hudson. Dalla Statue of Liberty all’Empire State Building, passando per il ponte di Brooklyn e l’One World Trade Center, il promenade offre uno spettacolo mozzafiato che non manca di incantare i visitatori.
  7. 9/11 Memorial and Museum – E’ un luogo di commemorazione e riflessione situato nel sito del World Trade Center, nel Lower Manhattan di New York City. Creato per onorare le vittime degli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001, il Memorial e il Museo costituiscono un tributo permanente alle migliaia di persone che hanno perso la vita quel giorno tragico. Il Memoriale consiste in due piscine riflettenti di grandi dimensioni, collocate nei luoghi dove sorgevano le Torri Gemelle del World Trade Center. Incise lungo i bordi delle piscine sono i nomi delle oltre 2.900 vittime degli attacchi dell’11 settembre 2001. Le piscine riflettenti creano un’atmosfera di solennità e rispetto, offrendo ai visitatori uno spazio per la contemplazione e l’onorare la memoria delle persone che hanno perso la vita in quei tragici eventi. Il Museo, situato sotto il Memorial, racconta la storia degli attacchi dell’11 settembre e delle loro conseguenze attraverso una serie di mostre, artefatti e testimonianze audiovisive. Tra le esposizioni più significative vi sono resti recuperati dal sito, fotografie, registrazioni audio e video, oggetti personali delle vittime e storie commoventi di sopravvissuti e familiari delle vittime.
  8. Apollo TheaterUn ‘icona culturale e musicale situata nel quartiere di Harlem a New York City. Fondato nel 1914 come teatro per spettacoli di varietà, l’Apollo è diventato famoso negli anni ’30 per aver aperto le sue porte agli artisti afroamericani in un’epoca in cui la segregazione era ancora diffusa negli Stati Uniti. Nel corso degli anni, l’Apollo è diventato un punto di riferimento per la musica, il teatro e la cultura afroamericana, ospitando alcuni dei più grandi talenti della storia della musica. Una delle caratteristiche più celebri dell’Apollo è il suo leggendario Amateur Night, un concorso di talenti settimanale che ha lanciato le carriere di artisti leggendari come Ella Fitzgerald, Billie Holiday, James Brown e The Jackson 5. Amateur Night è ancora una delle attrazioni principali dell’Apollo, offrendo agli aspiranti artisti l’opportunità di mostrare il loro talento davanti a una folla entusiasta e di essere giudicati da una giuria rigorosa.
  9. Grand Central Terminal – Una delle stazioni ferroviarie più iconiche e storiche del mondo, nonché uno dei luoghi più riconoscibili di New York City. Situata nel cuore di Manhattan, la Grand Central è molto più di una semplice stazione ferroviaria: è un simbolo della grandezza e dell’eleganza dell’epoca d’oro dei viaggi in treno, nonché un importante centro culturale e commerciale della città. Aperta nel 1913, la Grand Central Terminal è stata progettata in stile Beaux-Arts, con un’imponente facciata in marmo, soffitti alti a volta e una vasta sala principale ornata da orologi e lampadari luminosi. La sua architettura maestosa e la sua ricca decorazione la rendono uno dei luoghi più visitati e fotografati di New York City. Al di là della sua bellezza architettonica, la Grand Central è anche un importante centro di trasporti, servendo come principale snodo ferroviario per i viaggiatori che arrivano e partono da New York City. La Grand Central Terminal è anche sede di eventi speciali e attività culturali, tra cui mostre d’arte, concerti dal vivo e tour guidati che permettono ai visitatori di esplorare la storia e la bellezza di questo storico edificio.
  10.  Lincoln Center  -Uno dei più grandi complessi culturali e artistici al mondo, situato nel quartiere di Lincoln Square, nell’Upper West Side di Manhattan, New York City. Fondato nel 1955, il Lincoln Center ospita una vasta gamma di istituzioni artistiche e teatrali, che offrono una ricca varietà di spettacoli e eventi culturali. Al centro del complesso si trova il David Geffen Hall, sede della New York Philharmonic, una delle più celebri orchestre sinfoniche del mondo. Accanto si trova il Metropolitan Opera House, una delle principali sedi dell’opera negli Stati Uniti, che ospita spettacoli di opera e balletto del Metropolitan Opera e del New York City Ballet. Il Lincoln Center include anche il Vivian Beaumont Theater, il Walter Kerr Theater e il Mitzi E. Newhouse Theater, che sono tre delle principali sedi teatrali di Broadway. Questi teatri presentano una vasta gamma di produzioni teatrali, musical e spettacoli di danza, con un focus particolare sull’innovazione e la sperimentazione artistica. Oltre alle sue istituzioni principali, il Lincoln Center ospita anche una serie di altre organizzazioni culturali e artistiche, tra cui la Juilliard School, una delle più prestigiose scuole di musica, danza e recitazione del mondo, e la School of American Ballet, che ha prodotto alcuni dei ballerini più rinomati della storia.
  11. Metropolitan Museum of Art – Quando si parla del “Met” a New York City, ci si riferisce solitamente al Metropolitan Museum of Art, uno dei più grandi e prestigiosi musei d’arte del mondo. Fondato nel 1870, il Met è situato lungo la famosa Museum Mile sulla Fifth Avenue di Manhattan e ospita una vasta collezione di opere d’arte che spaziano dall’antichità fino ai giorni nostri. Il Met occupa tre edifici principali, ciascuno dedicato a una particolare area dell’arte. Il Met Fifth Avenue è la sede principale del museo ed è conosciuto per le sue collezioni di arte antica, arte europea, arte americana e arte asiatica. Qui si possono ammirare opere di artisti rinomati come Rembrandt, Vermeer, Monet, Van Gogh, Picasso e molti altri. Il Met Cloisters è situato nel quartiere di Washington Heights ed è dedicato all’arte medievale europea, con un focus particolare sull’arte e l’architettura del Medioevo. Questo affascinante museo è allestito in un edificio che ricorda un monastero medievale e ospita una collezione eccezionale di sculture, dipinti, arredi e altri manufatti. Il Met Breuer, situato sull’Upper East Side di Manhattan, è dedicato all’arte moderna e contemporanea, ospitando mostre temporanee e programmi speciali che esplorano le tendenze artistiche più recenti e innovative.
  12. Rockefeller Center – E’ uno dei complessi architettonici più celebri e iconici di New York City. Situato nel cuore di Manhattan, occupa un’area vasta e comprende una serie di edifici, piazze e giardini. Costruito negli anni ’30 dall’imprenditore John D. Rockefeller Jr., il complesso è diventato un simbolo di potenza economica, cultura e intrattenimento. Una delle principali attrazioni del Rockefeller Center è la sua famosa piazza, conosciuta come Rockefeller Plaza. La piazza è fiancheggiata da edifici di fama mondiale, tra cui il Radio City Music Hall e il 30 Rockefeller Plaza, anche noto come “30 Rock”, che ospita la NBC Studios e l’osservatorio Top of the Rock. Dalla cima di Top of the Rock si gode di una vista mozzafiato della skyline di New York City, compreso l’Empire State Building. Durante i mesi invernali, la piazza del Rockefeller Center si trasforma in una pista di pattinaggio su ghiaccio, diventando una delle principali destinazioni per il pattinaggio natalizio a New York. La piazza ospita anche l’iconico albero di Natale del Rockefeller Center, una tradizione che risale al 1931 e che attira visitatori da tutto il mondo per ammirare le sue luci scintillanti e la sua maestosità. Il Rockefeller Center è anche un importante centro commerciale e aziendale, ospitando una serie di negozi, ristoranti, uffici e spazi per eventi. Il complesso è sede di numerose società e organizzazioni, rendendolo un punto di riferimento per il mondo degli affari e delle comunicazioni.
  13. American Museum of Natural HistoryUno dei più grandi e prestigiosi musei di storia naturale del mondo, situato nel cuore di Manhattan, a New York City. Fondato nel 1869, il museo è rinomato per la sua vasta collezione di reperti fossili, esemplari di piante e animali, minerali, manufatti culturali e molto altro ancora. Il museo è suddiviso in numerose gallerie e esposizioni, ognuna delle quali offre una panoramica approfondita e coinvolgente di una vasta gamma di argomenti legati alla storia naturale, alla scienza e alla cultura. Tra le gallerie più celebri vi sono:
    La Sala dei Dinosauri: una delle attrazioni più popolari del museo, questa galleria ospita una vasta collezione di fossili di dinosauri, tra cui lo scheletro completo di un Tyrannosaurus rex, e offre un’immersione straordinaria nella storia dei giganti preistorici.
    La Sala dell’Universo: Questa galleria esplora il vasto universo attraverso mostre interattive, proiezioni cinematografiche e modelli astronomici, offrendo ai visitatori l’opportunità di esplorare il cosmo e comprendere i misteri dell’astronomia.
    La Sala delle Civiltà Umane: Questa galleria esamina la storia delle civiltà umane attraverso reperti archeologici, manufatti culturali e opere d’arte provenienti da tutto il mondo, offrendo una panoramica affascinante della diversità culturale e dell’evoluzione umana.
  14. Bronx ZooUno dei più grandi e rinomati zoo del mondo, situato nel quartiere del Bronx a New York City. Fondato nel 1899, il Bronx Zoo è gestito dalla Wildlife Conservation Society (WCS) e si estende su una superficie di oltre 265 acri, ospitando migliaia di animali provenienti da tutto il mondo. Una delle caratteristiche più distintive del Bronx Zoo è il suo impegno per la conservazione della fauna selvatica e la sensibilizzazione del pubblico sulle questioni legate alla conservazione dell’ambiente e alla protezione degli animali. Tra le attrazioni più popolari del zoo vi sono:
    Congo Gorilla Forest: Questa esposizione ricrea l’habitat naturale dei gorilla nella foresta pluviale del Congo, offrendo ai visitatori l’opportunità di osservare questi maestosi primati mentre interagiscono nel loro ambiente naturale.
    JungleWorld: Questa area riproduce l’ambiente di una foresta pluviale tropicale, con una vasta gamma di piante esotiche e animali, tra cui scimmie, tucani, iguane e altri animali della foresta pluviale.
    Madagascar!: Questa esposizione permette ai visitatori di esplorare l’ecosistema unico dell’isola di Madagascar, che ospita una straordinaria diversità di piante e animali, tra cui lemuri, camaleonti, baobab e altri.
  15. Empire State Building Situato nel cuore di Manhattan, sulla Fifth Avenue tra la 33rd e la 34th Street, l’Empire State Building è un grattacielo storico che si erge imponente sopra la skyline della città. Costruito negli anni ’30, l’Empire State Building è stato il grattacielo più alto del mondo al momento della sua inaugurazione e ha mantenuto questo titolo per quasi 40 anni. La sua architettura art déco e la sua forma distintiva lo rendono un’icona dell’epoca d’oro dell’architettura e del design.
    I suoi osservatori, al 86º piano e 102° piano, offrono una vista mozzafiato sulla skyline di New York City e oltre, con panorami che si estendono fino a 80 miglia in tutte le direzioni in una giornata limpida. Il suo famoso spettacolo di luci notturne, che illumina la cima dell’edificio con colori vivaci per commemorare eventi speciali e festività, è diventato un’icona della città di New York.

Grand Central Terminal

Suggerimeni di visita

Con i suoi grattacieli imponenti, le strade animate e l’atmosfera vibrante, New York è un’esperienza unica che ti lascerà senza fiato.
Per immergerti nell’energia travolgente di questa città cosmopolita, inizia la tua avventura dall’iconica Times Square, dove le luci brillanti e i cartelloni pubblicitari giganti creano un’atmosfera da film. Fai una passeggiata lungo la Broadway e respira l’aria della Grande Mela mentre ti immergi nel cuore pulsante di New York.
Non puoi visitare New York senza fare una sosta all’Empire State Building, il grattacielo più famoso al mondo, che offre una vista mozzafiato sulla skyline della città. Salire fino all’osservatorio al 86º piano e goditi uno spettacolo panoramico che ti farà sentire come se fossi al top del mondo.
Dopo aver conquistato le altezze, dirigiti verso Central Park, un’oasi verde nel cuore della città che offre un rifugio tranquillo dal trambusto urbano. Fai una passeggiata lungo i sentieri alberati, noleggia una bici o rilassati su una panchina e goditi lo spettacolo delle persone che passeggiano, corrono o semplicemente si godono il paesaggio.
Se sei un appassionato di arte e cultura, non perderti il Metropolitan Museum of Art, uno dei più grandi e prestigiosi musei del mondo, che ospita una vasta collezione di capolavori da tutto il mondo e da tutte le epoche. Dalle antichità egizie ai maestri rinascimentali, dalle opere d’arte moderne alle collezioni di costumi e gioielli, il Met è un viaggio attraverso la storia dell’arte che ti lascerà senza parole.
Infine, per un assaggio della vera essenza di New York, percorri il ponte di Brooklyn al tramonto e ammira la skyline illuminata dal sole che tramonta sullo skyline di Manhattan. Questo è il momento magico in cui la città si accende e si trasforma in una scintillante distesa di luci e colori.
Questi sono solo alcuni dei tanti tesori che New York ha da offrire. Che tu sia un amante dell’arte, uno sognatore o un avventuriero, c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire in questa città che non dorme mai.
Preparati a essere affascinato, ispirato e sorpreso ad ogni angolo di strada.
Benvenuti nella Grande Mela!

Times Square

Vuoi andare anche tu alla scoperta di New York City?

TU PREPARA LE VALIGIE, AL RESTO CI PENSO IO!

COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE UNA PROPOSTA DI VIAGGIO PERSONALIZZATA

1 + 12 =

Nell’attesa puoi acquistare la guida dei New York e tanto altro scegliendo tra i prodotti che ho selezionato per te!

Non dimenticare di proteggere il tuo sogno ed il tuo viaggio con Columbus Travel

GUIDA GRATUITA TRAVEL PLANNER - SOGNO VIAGGIANDO

Scarica GRATIS la mia guida

DIVENTA TRAVEL PLANNER E LAVORA IN LIBERTA'

You have Successfully Subscribed!

GUIDA GRATUITA TRAVEL PLANNER - SOGNO VIAGGIANDO

DIVENTA TRAVEL PLANNER E LAVORA IN LIBERTA'

You have Successfully Subscribed!