Seleziona una pagina

Il Red Sea Project è un progetto che si sta sviluppando in Arabia Saudita legato alla Saudi Vision 2030.

Si tratta di un progetto che riguarda 90 isole nel Mar Rosso, che diventeranno una località turistica di lusso nel pieno rispetto dell’ambiente.

28000 Km quadrati suddivisi tra spiagge, deserti e montagne caratterizzano questa location per dar vsita ad un soggiorno incentrato sul lusso e sul contatto con la natura.

Vuoi scoprire tutto sul Red Sea Project?
Allora continua a leggere, il tuo viaggio  inizia da qui

Grand Hyatt The Red Se

Il progetto e l’ecosostenibilità

    L’elemento principale del progetto è l’ecosostenibilità, infatti ogni struttura dovrà utilizzare energia rinnovabile.

    Resteranno inviolate il 75% delle isole, permettendo a 9 isole di diventare un luogo di conservazione speciale del patrimonio marino.

    Saranno presenti più di un 25 milioni di piante grazie ad un immenso vivaio e sarà vietato l’utilizzo della plastica monouso, inoltre speciali rilveatori indicheranno l’impatto ambientale.

    Il must è l’energia rinnovabile prodotta dal sole che sarà utilizzata h24, così come i veicoli che saranno esclusivamente elettrici.

    Tutto questo permetterà di azzerare le emissioni di carbonio ed il numero di visitatori sarà limitato al milione all’anno.

    Il Red Sea si trova nel Mar Rosso dove sono presente la quarta barriera corallina più grande al mondo ed una foresta di mangrovie.

    A soli 500 km da Jeddah, la sua posizione è tra AlWajh e Umluj, e comprende 90 isole incontaminate.

    Ci sarà un aeroporto dedicato a servire l’area, tutt’ora in fase di costruzione, il Red Sea International Airport.

    tartaruga Red Sea Project

    Come sarà strutturato il Red Sea Projet

    Il Red Sea Project è una meta di lusso, dedicata a chi non solo ha la possibilità di spendere motlo per un viaggio, ma soprattutto a chi ha un interesse verso l’ambiente marino e terrestre circostate.

    Ci sarà Shura Island, un’isola a forma di delfino in cui saranno presenti 11 resort con architetture moderne e sorprendenti che riprendono i colori e le forme dei coralli (da qui il nome di Coral Bloom).

    Non mancheranno un porto per gli yacht e un campo da golf da 18 buche, mentre al centro saranno presenti negozi, una zona commerciale (con anche street food), ed attività d’intrattenimento.

    Nella zona montana invece s itroveranno strutture incastonate nella roccia con paesaggi tutti da esplorare e viste mozzafiato!

    Qui ci saranno il Deserto Rock e il Six Senses Southern Dunes.

    Si potranno fare giri in bicicletta tra le colate laviche o escursione nei canyon.

    Per gli amanti delle immersioni invece ci sono diverse possibilità; da citare un relitto di legno di 300 anni fa a 20 metri di profondità molto ben conservato. 

    Ci sono inoltre altre esperienze da poter fare come snorkelling e kayak, un’ escursione in barca tra le isole deserte o sport adrenalinici.

    The Red Sea- Desert Rock Hotel

    Vuoi andare anche tu alla scoperta del Red Sea Project?

    TU PREPARA LE VALIGIE, AL RESTO CI PENSO IO!

    COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE UNA PROPOSTA DI VIAGGIO PERSONALIZZATA

    9 + 10 =

    Nell’attesa puoi acquistare la guida dell’ Arabia Saudita e tanto altro scegliendo tra i prodotti che ho selezionato per te!

    Non dimenticare di proteggere il tuo sogno ed il tuo viaggio con Columbus Travel

    GUIDA GRATUITA TRAVEL PLANNER - SOGNO VIAGGIANDO

    Scarica GRATIS la mia guida

    DIVENTA TRAVEL PLANNER E LAVORA IN LIBERTA'

    You have Successfully Subscribed!

    GUIDA GRATUITA TRAVEL PLANNER - SOGNO VIAGGIANDO

    DIVENTA TRAVEL PLANNER E LAVORA IN LIBERTA'

    You have Successfully Subscribed!