Le isole Fiji sono circondate dall’Oceano Pacifico, piccole gemme vulcaniche che emergono tra le acque sconfinate.
Si tratta di un vero e proprio paradiso tropicale caratterizzato da spiagge bianche bordate di palme e rigogliose foreste tropicali.
Il mare è ricco di fauna sottomarina, un reef eccezionalmente variegato e lagune indescrivibilmente mozzafiato!
Ci sono 333 isole, ma solo un terzo di queste è abitato e la amggior parte della popolazione è concentrata nelle isole maggiori: Viti Levu e Vanua Levu.
Come meta turistica sono richieste inoltre le isole Mamanucas e le isole Yasawa.
Alle Fiji il tempo è quello scandito dall’isola: lento e tranquillo; qui è vietato guardare l’orologio!
Ogununo alle isole Fiji trova la felicità.

BULA

Danza Meke
Danza Meke

Perchè scegliere le Isole Fiji come meta di viaggio

Le isole Fiji sono un rifugio ideale per le coppie in luna di miele, ma anche per le famiglie.
I sorrisi e la cordialità delle persone del luogo vi faranno immediatamente innamorare di questo angolo di Paradiso!
La famiglia occupa un ruolo fondamentale nella cultura fijiana, tutti sono fortemente legati tra di loro ed hanno un amore sconsiderato per i bambini.
Non pensate che alle Fiji si prenda solamente il sole, tutt’altro!
Ci sono molte attività da fare e le isole regalano splendidi luoghi da scoprire.
Non resta che farsi trasportare dalle note malinconiche di Isa Lei.

Informazioni di viaggio

Domande?
Domande?

CLIMA

  • Due stagioni: dicembre-aprile 22°-33° stagione umida con rischio di cicloni; maggio-novembre 19°-23° stagione secca
  • Clima tropicale
  • Marea: le fasi della marea si alternano ciclicamente durante la giornata, la differenza tra alta e bassa marea dipende dalla tipologia di isola

FUSO ORARIO

  • Il fuso orario è di 12 ore avanti rispetto a Greenwich
  • L’ora legale è utilizzata tra novembre e gennaio

VISTO

  • Visto non necessario per un soggiorno turistico fino a 120 giorni 
  • Per ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale

SANITA’

  • Assistenza adeguata nella capitale Suva, Lautoka e Nadi
  • Assistenza sanitaria carente nelle zone rurali
  • Strumenti per fronteggiare le embolie presenti solo nella capitale
  • Per problematiche gravi è preferibile essere trasferiti in ospedali australiani o neozelandesi
  • Fortemente consigliata un’assicurazione medica integrativa
  • Si consiglia di bere acqua in bottiglia
  • Nessuna vaccinazione richiesta, consigliata la vaccinazione per l’epatite A e B.

VOLTAGGIO

  • La corrente è a 240 V
  • La frequenza di 50 Hz
  • Le spine sono a tre entrate è quindi necessario un adattatore (spina di Tipo 1 con lamelle piatte di metallo)

VALUTA

  • La valuta utilizzata sono i dollari fijiani (FJD)
  • I tagli presenti sono da  100 $, 50 $, 20 $, 10 $ e 5 $
  • Le monte sono da 5, 10, 20 e 50 cent, 1 e 2 dollari.
  • Accettate tutte le maggiori carte di credito

INTRODUZIONE DI ALIMENTI E CIBI

  • Vietata l’introduzione di sostanze vegetali, semi, prodotti animali
  • Strettamente controllata l’introduzione di cani e gatti

CIBO

  • KOKODA: pesce crudo marinato con succo di lime, servito con verdure e crema di cocco
  • PALUSAMI: Manzo salato oppure fatto con cipolle e crema di cocco, avvolto nelle foglie di taro cotto al forno
  • CEPELINAI: involtino di pasta di patate con funghi, carne o formaggio
  • THALI: variegati piatti indiani
  • YAQONA: è una tisana leggermente narcotica
  • LOVO: è il metodo di cottura tradizionale, si tratta di un forno scavato nel terreno in cui si utilizzano pietre roventi per cucinare

COME ARRIVARE e COME SPOSTARSI

  • Non ci sono voli diretti dall’Italia
  • Il viaggio dura circa 30 ore ma può variare a seconda degli scali
  • Ci si arriva prcincipalmente passando da Los Angeles, dall’Asutralia, dalla Nuova Zelanda, dal Giappone o dalla Cina
  • Per gli spostamenti interni si utilizzano voli interni per le isole più lontane
  • Si può noleggiare un auto (a Viti Levu e Vanua Levu), oppure usare l’autobus locale
  • E’ necessaria la patente internazionale.
  • Le Isole Yasawa e Mamanuca si possono raggiungere in traghetto o catamarano

I 10 MUST DA NON PERDERE

  • VILLAGGIO LOCALE: all’isola di Rabi e Kioa le tradizioni sono molto forti e c’è un rigido protocollo da osservare, quindi consigliato andare a fare una visita insieme ad una guida. E’ bene usare un abbigliamento consono, specie per le donne, utilizzando maglietta e sarong.
  • ISOLE MAMANUCAS e ISOLE YASAWA: il divertimento è assicurato: ci sono tantissimi sport d’acqua, posibilità di fare escursioni, spiagge da sogno e lagune limpide.
  • IMMERSIONI: si possono incontrare gli suqali leuca alla Beqa Lagoon, fare immersioni in corrente al Great Astrolabe Reef. Coralli duri e morbidi ed una gran quantità di pesci pelagici.
  • SUVA: la capitale è un mix di edifici antichi e centri commerciali, qui il vecchio si fonde con il nuovo. Dalle bancarelle ai ristoranti raffinati, locali moderni per gustare un aperitivo e chiassosi club notturni.
  • NAMOSI HIGHLANDS: un vero canyon racchiude il fiume su cui si può fare rafting su una zattera di bambù.
  • LEVUKA: l’antico splendore coloniale è solo un ricordo, gli albori di un tempo sono sostituiti da negozi che vendono oggetti di tutti i tipi e da donne che vendono il dalo.
  • NAVALA: villaggio costruito con architetture tradizionali, sono stati impiegati materiali tipici come il bambù intrecciato, la paglia per fare i tetti e corde ottenute dalla boscaglia.
  • WAITAVALA: una cascata in cui rinfrescarsi e scivolare insieme ai bambini locali.
  • TAVENUI ISLAND: un sentiero immerso in orchidee, felci e fiori profumati che porta alle bellissime cascate Tavoro che danno origine ad un lago color smeraldo.
  • MONTE TOMANIVI: è la cima più alta di tutte le Fiji (1324 mt) ed è un vulcano spento. Dalla cima il panorama è incredibile!

ESPERIENZE PER TUTTI I GUSTI

  • CERIMONIA DEL SEVUSEVU: quando si visita un villaggio è opportuno offrire un dono di radici di kava al capo villaggio.
  • ESPERIENZE PER FAMIGLIE: scoprire le isole con la loro fauna e flora, fare snorkelling, andare in kayak sono solo alcune delle attività possibili. Affidare i bambini alle cure dei fijiani permette loro di raccontano storie, camminare nell’entroterra e giocare con i bambini dell’isola. Molte strutture sono family friendly e con ottimi kids club.
  • MATRIMONI: sono disponibili diversi pacchetti per le nozze o per la luna di miele. Svariate le location per la cerimonia: sulla spiaggia, su uno yacht di lusso oppure nella foresta tropicale.
  • SPA E BENESSERE: lezioni di yoga, cibi salutari, spa affermate con prodotti di altissima qualità e trattamenti riconosciuti a livello internazionale.
  • AVVENTURA: escursioni di una giornata o con pernottamento nei villaggi, arrampicata, rafting, kayak, quad o jeep. E poi ancora trekking o mountain bike, zipline, jet ski, immersioni con gli squali, pesca oppure passeggiate a cavallo.
  • ESPERIENZE CULTURALI: visitare le isole dove le tradizioni sono ancora fortemente radicate. Per questo tipo di esperienze è necessario affidarsi ad un tour organizzato oppure avere un permesso per accedervi.
  • SPORT: gli sport acquatici sono largamente diffusi. Nuoto, snorkelling, surf, vela, kitesurf, immersioni. Possibilità di praticare il golf.
  • ESPERIENZA IN BARCA: ci sono crociere che vanno alla scoperta delle isole. Le più richieste sono le Mamanucas e le Yasawa.
  • COPPIA E ROMANTICISMO: ci sono strutture adult only, sistemazioni sull’acqua o ville immerse nelle colline con panorami mozzafiato. trattamenti spa per la coppia, baie nascoste e cene gourmet.
  • CERIMONIA DELLA KAVA: la bevanda tipica ottenuta dalla lavorazione della pianta di yacona (una specie di pepe) si beve in una sorta di cerimoniale in cui tutti sono attorno ad un recipiente, la tanoa, indossando gli abiti tradizionali. La kava si beve in un bicchiere ottenuto dalla metà di una noce di cocco passandosela di mano in mano. I Fijiani ritengono abbia poteri magici.

Ecco cosa puoi fare adesso

  • creare il tuo viaggio cliccando qui per avere un itinerario personalizzato —->CREA IL TUO VIAGGIO NELLE ISOLE DEL PACIFICO
  • contattarmi tramite il form apposito oppure con uno dei bottoni che trovi sotto o di fianco per organizzare insieme a me il tuo viaggio.
    Affidati ad una FIJI MATAI SPECIALIST italiana certificata come me!
    TU PREPARA LE VALIGIE, AL RESTO CI PENSO IO!
  • iscriverti al gruppo privato facebook su Australia & Isole del Pacifico gestito da me per avere spunti di viaggio e condividere le tue esperienze cliccando qui—>GRUPPO AUSTRALIA & PACIFICO
  • comprare una guida di viaggio che ho selezionato per te