Seleziona una pagina

Il Villaggio Storico di Rijal Alma’a è un luogo sorprendente in Arabia Saudita.
Trattasi di un insediamento posizionato nel Governatorato di Rijal Almaa, localizzato a sud-ovest del Paese, nella provincia dell’Asir, in prossimità della città di Abha. Le origini di questo villaggio risalgono a quasi un millennio fa, fungendo da cruciale punto di connessione per individui provenienti dallo Yemen, dall’Oriente, e specialmente per coloro in transito verso La Mecca e Medina.
Questa affluenza di persone ha svolto un ruolo determinante nello sviluppo del villaggio, trasformandolo in un rilevante centro commerciale.
La piccola comunità si distingue per il disegno e l’architettura delle sue costruzioni, le quali ricordano la consistenza del pan di zenzero, da cui deriva il riconoscimento del “villaggio del pan di zenzero“.

Vuoi scoprire questo luogo sconosciuto ai più e candidato a Patrimonio Unesco?
Allora continua a leggere, il tuo viaggio  inizia da qui

Rijal Almaa Village

L’unicità di Rijal Alma: tra architettura e cultura

Costruito nel decimo secolo, il borgo è formato da 60 dimore signorili realizzate in argilla, legno e pietra, costituite da 60 imponenti case collegate e condivise, caratterizzate da identici tratti architettonici.
Recentemente, l’Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite (UNWTO) ha riconosciuto questo insediamento come una delle principali mete turistiche globali.
Rijal Alma, una delle destinazioni culturali e archeologiche più rilevanti del Regno Saudita, viene considerata un’icona architettonica senza precedenti, ottenendo il primo posto nel Premio “Mudon” delle città arabe nel 2017 per il suo “patrimonio architettonico” dopo il restauro di 16 fortezze del borgo.
Il borgo di Rijal Almaa è una testimonianza del ricco patrimonio culturale della regione.
L’architettura del villaggio è l’elemento di maggiore attrazione per i visitatori, con le sue distintive costruzioni in mattoni di fango e gli elaborati lavori in legno.
Il villaggio è altresì rinomato per il suo souq, un animato mercato che offre una vasta gamma di prodotti, dai vestiti tradizionali alle spezie e alle erbe aromatiche.
Il mercato del souq costituisce una parte fondamentale della cultura del villaggio ed è una tappa obbligata per coloro che desiderano immergersi nello stile di vita locale.
Sei mai venuto a conoscenza dell’indumento chiamato “futa“?
È una gonna avvolgente con linee accese che viene indossata dagli uomini. Questi individui sono noti come Uomini dei Fiori, poiché si decorano con ghirlande floreali composte da intricate e splendide combinazioni di foglie verdi, erbe e fiori.
Si tratta di una tradizione peculiare ma poco conosciuta, un’eredità dai loro antenati Asir.

pitture a Rijial Almaa

Suggerimeni di visita

L’aeroporto più prossimo è rappresentato dall’aeroporto internazionale di Abha, distante all’incirca 130 km.
Da lì, hai la possibilità di noleggiare un taxi o un’auto per raggiungere Rijal Almaa.
In aggiunta, sono disponibili servizi autobus che effettuano tratte da Abha a Rijal Almaa. È essenziale notare che alcune strade nella zona potrebbero risultare impegnative da percorrere, quindi si consiglia di disporre di un sistema GPS affidabile o di usufruire di una guida locale.

1. Esplora il Museo Rijal Almaa
Gli abitanti del luogo manifestano un grande orgoglio per la loro architettura e hanno compiuto sforzi significativi per rinnovare gli edifici più antichi, soprattutto le 16 fortezze del villaggio che sono state restaurate nel 2017.
Le fortezze di Rijal Almaa, come Maejib, Hakim, Msamr, al-Dir’iyyahal-Dir’iyyah, al-Sisbae, Al Jaber e Al Hawat, hanno una lunga storia che i visitatori e gli storici possono esplorare. Questi forti, di proprietà di famiglie locali da generazioni, costituiscono una parte essenziale del patrimonio della regione.
Il museo fornisce descrizioni in inglese e arabo per facilitare la comprensione dei visitatori sui manufatti, e uno dei forti funge da sede centrale del museo, gestito dalla comunità locale.
Istituito nel 1985 con l’obiettivo di salvaguardare le radici storiche e il ricco patrimonio del villaggio, la struttura museale presenta oltre 2800 manufatti di interesse locale e una collezione di antichi gioielli locali che supera i 500 chilogrammi.

2. Visita alla Torre Qasabat Al-Owus
La Torre Qasabat Al-Owus è un riconosciuto sito storico situato a circa 5 km dalla città di Haswa, inclusa nel governatorato di Rijal Almaa.
Con una superficie di circa 26 metri quadrati, questa antica torre rappresenta una delle prime attrazioni turistiche della zona.

3. Camping a Jabal Soudah
La cima di questa montagna, che raggiunge un’altitudine di 1900 metri sul livello del mare, segna l’inizio del famoso Wadi Haswa, noto anche come valle Haswa.
La montagna si estende fino alla località di Aqabat Dhula. Il suo nome deriva dai numerosi fichi d’india presenti nel territorio, insieme ad altri alberi da frutto e terrazzamenti agricoli.
I visitatori possono assaporare questi frutti gratuitamente, ma è consigliabile fare attenzione alle spine. I turisti di solito affrontano il percorso moderato per mettere alla prova le proprie capacità escursionistiche e, durante il viaggio, godono della vista panoramica dell’area circostante. Inoltre, i visitatori hanno l’opportunità di campeggiare sulla cima e trascorrere la notte lì, godendosi falò e barbecue.

veduta di Rijal Almaa

Vuoi andare anche tu alla scoperta dei Rijal Almaa?

TU PREPARA LE VALIGIE, AL RESTO CI PENSO IO!

COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE UNA PROPOSTA DI VIAGGIO PERSONALIZZATA

10 + 6 =

Nell’attesa puoi acquistare la guida dell’Arabia Saudita e tanto altro scegliendo tra i prodotti che ho selezionato per te!

Non dimenticare di proteggere il tuo sogno ed il tuo viaggio con Columbus Travel

GUIDA GRATUITA TRAVEL PLANNER - SOGNO VIAGGIANDO

Scarica GRATIS la mia guida

DIVENTA TRAVEL PLANNER E LAVORA IN LIBERTA'

You have Successfully Subscribed!

GUIDA GRATUITA TRAVEL PLANNER - SOGNO VIAGGIANDO

DIVENTA TRAVEL PLANNER E LAVORA IN LIBERTA'

You have Successfully Subscribed!