Seleziona una pagina

Smart working, long stay e workation. Una nuova modalità di lavoro può diventare parte integrante del viaggiare?

Riscoprire località insolite con una quotidianità rilassata oppure nuovi luoghi dall’altra parte del mondo grazie a proposte a 360 gradi, questo è il panorama che si sta aprendo in Italia e nel mondo.

Sei pronto a scoprire se anche tu puoi avere la possibilità di unire l’utile ed il dilettevole in posti eccezionali?
Il tuo viaggio inizia da qui…

smart working con vista

Capiamo bene di cosa stiamo parlando

Innazitutto facciamo un po’ di chiarezza.

Per smart working si intende letteralmente lavorare in modo agile.

Fino ad oggi prerogativa dei nomadi digitali o di amministratori di grandi multinazionali oggi si affaccia alla vita di molti che ricorpono posizioni più o meno importanti e che possono svolgere la loro attività lavorativa grazie ad un computer ed una connessione internet.

Grazie a questa nuova modalità di lavoro diversi Paesi in tutto il mondo, dalla nostra penisola, all’Europa e al resto del pianeta propongo la workation.

Un connubio di lavoro in smart working e di vacanza che permette di lavorare in luoghi incantevoli, lontano dalla frenesia quotidiana, dal traffico o da postazioni lavorative improvvisate tra quattro mura.

Così vengono proposti visti per permanenze lunghe, possibilità di trasferirsi per diversi mesi a lavorare in alcuni Paesi paradisiaci grazie anche alle propsote di long stay.

I pacchetti di lunga permanenza sono appunto dedicati ai lavoratori che vogliono approfittare di soluzioni adatte agli smart worker ed in questo periodo spopolano tra i  resort più ambiti.

Prevedono postazioni lavorative ad hoc (con vista inclusa), escursioni per il tempo libero, all inclusive, attività dedicate alle coppie o alle famiglie.

E tu hai i requisiti per poter sfruttare questa eccezionale possibilità?

lavorare in relax

Quali Paesi offrono proposte per questo nuovo turismo fatto di smart working, long stay e workation?

Partiamo da casa nostra: in Italia ci sono borghi che consentono un soggiorno gratuito di durata variabile in cui le persone possono soggiornare in aziende agricole, agriturismi e strutture locali.

In cambio si chiede la partecipazione alle attività produttive della struttura oppure di contribuire acquistando un insieme dei prodotti coltivati in loco per sostenere l’economia locale.

Spaziando in Europa, Grecia, Islanda, Estonia sono alcuni dei Paesi tra cui poter scegliere per andare a lavorare e nel mentre scoprirne tutte le bellezze.

Se vogliamo andare più lontano l’elenco si allunga e posso annoverarti Dubai, Messico, Barabados, Mauritius, Maldive, Giamaica, Bermuda, Antigua e Barbuda, Cayman, Fiji e Hawaii.

Attenzione però a scegliere in modo appropriato dove andare!

Ad esempio alle Hawaii sono accettati solo i cittadini americani al momento, mentre alle Fiji bisogna avere a disposizione un budget elevato (parliamo di 490.000 $ a settimana).

L’elenco dei Paesi pronti ad accogeliere lavoratori agili internazionali e le loro famiglie si amplia quotidianamente, e le opportunità diventano davvero molteplici.

smart working alle Seychelles

Vuoi andare anche tu provare questa esperienza incredibile di workation o pensi solo ad un long stay

TU PREPARA LE VALIGIE, AL RESTO CI PENSO IO!

COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE UNA PROPOSTA DI VIAGGIO PERSONALIZZATA

2 + 15 =

Nell’attesa puoi acquistare tanti accessori utili per il tuo viaggio scegliendo tra i prodotti che ho selezionato per te!

Non dimenticare di proteggere il tuo sogno ed il tuo viaggio con Columbus Travel

GUIDA GRATUITA TRAVEL PLANNER - SOGNO VIAGGIANDO

Scarica GRATIS la mia guida

DIVENTA TRAVEL PLANNER E LAVORA IN LIBERTA'

You have Successfully Subscribed!

GUIDA GRATUITA TRAVEL PLANNER - SOGNO VIAGGIANDO

DIVENTA TRAVEL PLANNER E LAVORA IN LIBERTA'

You have Successfully Subscribed!